Potenza lipidica e maratona: errori da non commettere




 

  • errata gestione della gara, ovvero correre a un ritmo superiore a quello per cui si sono impostati gli allenamenti;
  • errata gestione degli allenamenti, ovvero effettuare allenamenti errati quantitativamente (chilometraggio insufficiente) o qualitativamente (lunghissimi corsi a ritmo troppo blando rispetto al ritmo gara previsto);
  • errata gestione alimentare (un regime alimentare che porti il proprio organismo a utilizzare prevalentemente carboidrati è un errore grossolano che porterà alla riduzione della potenza lipidica).

 



Tutto articolo, clicca qui