Un viaggio Epico, questo è stata la super traversata in bicicletta in solitaria dall’ATLANTICO di Martino Aceto, Quarantunenne Formiano, di professione avvocato, che per tre mesi ha viaggiato verso il luogo “dove il sole riposa”, attraverso il Canada, arrivando fino alle Montagne Rocciose verso il Pacifico.

Un “coast to coast” davvero incredibile quello di Aceto, che con la sua bike e circa 50 kg di attrezzature è riuscito da poco nella sua impresa durata ben tre mesi. Il golfo incantato racconta della sua epica e straordinaria avventura  tra i grandi laghi, le sconfinate foreste e le praterie, alla scoperta della straordinaria cultura dei popoli nativi, del loro “sentire” e della loro “visione”. Pedalando tra antichi sentieri e su strade secondarie, alla ricerca del Grande Spirito che “che tutto avvolge”,il cuore vero della Grande Madre Terra.

Aceto, partito da formia il 27 giugno,  ha attraversato circa 7000 km in bike, attraverso il Canada in solitaria e con circa 50 kg di peso extra tra tende, ricambi di vestiario e  attrezzatura fotografica. E le straordinarie immagini realizzate da Martino raccontano di un viaggio davvero unico ed epico, paesaggi meravigliosi e condizioni climatiche davvero avverse, che però non hanno piegato lo spirito di Martino.

Le tappe complete di chilometraggio affrontato da Aceto sono state da Alifax fino ad Hope, per circa 7000 chilometri totali di traversata. Un’impresa davvero epica.Ad accompagnarlo nella sua avventura c’è stata Mary,la sua bicicletta; una Trek 8.6DS in alluminio, con alcune piccole modifiche per ilunghi cicloviaggi. Per il trasporto di tutta l’attrezzatura necessaria, un mix tra portapacchi classici e borse bikepacking, per una più equilibrata distribuzione pesi, con un bagaglio  di ca. 40 kg, portando una reflex Canon 5d mII con corredo di obiettivi professionali,
treppiedi, filtri e accessori per ca. 10-12 kg,  oltre ad una Go-ProV session per riprese 4K e un drone comparto ultraleggero (300g) Dji spark con tutti i relativi accessori.

Adesso attendiamo l’arrivo di Martino che avverrà tra circa una settimana, per un’intervista dal Golfo Incantato e vi lasciamo alle splendide immagini del suo meraviglioso viaggio, oltre alle importanti parole di Coelho che lui stesso ha sposato per questo epico viaggio, che sono: “Soltanto una cosa rende impossibile un sogno: la paura di fallire”.

Dario Aloja